Twitter e la cacca del cane

Come con i neonati, anche con il cane lo stato di salute si misura con segnali necessariamente non verbali: primo fra tutti l’aspetto delle feci. E così da quando abbiamo un cane, la cacca è tornata ad essere argomento frequente di conversazione.

Fiona

Siccome sono io quello che si sveglia all’alba  per far fare a Fiona il primo giretto, mi tocca il compito di riferire del portentoso evento alla mia dolce metà. Le prime volte descrivevo i dettagli con una minuzia e precisione che qui ti risparmio, poi mano a mano abbiamo sviluppato delle scorciatoie di lessico familiare, come avviene in una coppia ben affiatata:

  • “è trending topic”
    desta preoccupazione, per aspetto e consistenza, e necessita di approfondimento medico;
  • “l’ho twittata”
    è regolare, come deve essere;
  • “già dieci like”
    regolare ma particolarmente abbondante;

La morale di questa storia è che le nuove tecnologie influiscono direttamente sulla nostra vita quotidiana, in modi inaspettati.

Rifugiati

Invece di un pippone, volevo farti vedere questa foto di mia nonna Elena appena laureata nel suo nuovissimo studio medico dentistico, che sorride al mondo e al futuro poco prima di dover abbandonare tutto e fuggire dalla rivoluzione russa.

Elena_Ovanessian

Nella storia della mia famiglia, solo negli ultimi cento anni, siamo stati tre volte profughi in terra straniera, e altre due volte emigranti oltreoceano. Per fortuna, ogni volta qualcuno ha mostrato umanità, qualcuno ha teso una mano, qualcuno ha aperto una porta.

 

 

 

Buon 2015!

Natale2014

La famiglia Torriero augura a te personalmente un felice anno nuovo, e ti ringrazia per la visita.

Marco Leo Alejandro Matteo Alessandro Gaspar
Elena Renata Elena Anna Pietro Elena
Fiona

Vittorio Torriero 1925-2014

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Mio zio Vittorio se n’è improvvisamente andato ieri sera. Non è mai stato anziano, neanche da vecchio. Non ha mai smesso di lavorare ma coltivava mille interessi. Si è sempre trovato bene nel presente, e guardava al futuro con curiosità e intelligenza.

Un bell’esempio.